Avvisi bandi ed inviti

Avviso pubblico per AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL'AREA COMUNALE DENOMINATA (CHALET) SITA IN VIA ACHILLE ROSICA. Periodo dal 05.06.2021 al 31.12.2022. Bando di gara. Procedura aperta.

Prot. N.4556                                                                                                                                        19.05.2021

BANDO DI GARA

Procedura aperta

 

OGGETTO: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL'AREA COMUNALE DENOMINATA (CHALET)  SITA IN VIA ACHILLE ROSICA. Periodo dal 05.06.2021 al 31.12.2022.

1. STAZIONE APPALTANTE
COMUNE DI ORSOGNA (CH), Piazza Mazzini, 5, 66036 Orsogna (CH), Telefono: 0871869765,  Fax: 087186134, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , sito web: www.orsogna.net.

2. SCOPO DELLA CONCESSIONE
Questo Ente intende affidare in concessione, per il periodo dal 05.06.2021 al 31.12.2022, il servizio di gestione dell’area comunale denominata (Chalet) sita in Via Achille Rosica, al soggetto che corrisponderà il maggior importo sulla base di un canone annuo minimo di € 2.000,00.
Lo scopo della concessione consiste nella gestione dell’area comunale di cui sopra costituita da:
- mq.1.100 di superficie, utilizzata come piazzole per spettacoli dal vivo e per il posizionamento dei giochi e tavolini, zone per percorrenza pedonale e prato per accoglienza del pubblico;
- n.1 fabbricato utilizzato come chiosco-bar-ristorazione e servizi.

 

3. DOCUMENTAZIONE
Le condizioni dell’affidamento sono quelle contenute nell’apposito schema di contratto allegato alla determinazione n.364 del 19.05.2021, esecutiva, e sono visibili presso l’Ufficio Protocollo Comunale nella sede municipale, Piazza Mazzini, 5, 66036 Orsogna (CH), Telefono: 0871869765, nei giorni di apertura al pubblico, dalle ore 10,00 alle ore 13,00, ovvero sul sito web istituzionale dell’ente intestato.

 

4. TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE, MODALITA’ DI PRESENTAZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE
4.1. termine: il termine di ricezione del plico contenente la documentazione necessaria per l’ammissione alla gara e la busta chiusa dell’offerta è fissato perentoriamente entro il giorno 04.06.2021,ore12,00, oltre tale termine non sarà valida alcuna altra offerta, anche se sostitutiva o aggiuntiva rispetto alla precedente offerta;
4.2. indirizzo: indirizzo della Stazione Appaltante di cui al punto 1. del presente bando;
4.3. modalità: secondo quanto previsto nel punto 6. del presente bando;
4.4. apertura offerte: seduta pubblica il giorno 05.06.2021, alle ore 12,00, presso l’Ufficio Tecnico della Stazione Appaltante, si procederà preliminarmente alla verifica della documentazione che sarà stata trasmessa dai concorrenti e di seguito si procederà all’apertura delle buste delle offerte economiche ed all’aggiudicazione provvisoria.

 5. REQUISITI DI PATECIPAZIONE
I requisiti di partecipazione sono:
a)     iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura;
b)     autorizzazione per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ai sensi della Legge Regionale n.11 del 16.07.2008.

6. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITÀ DELLE OFFERTE
I plichi contenenti l’offerta e le documentazioni, pena l’esclusione dalla gara, devono pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Orsogna, Piazza Mazzini, 5, a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero a mano, entro il termine perentorio di cui al punto 4.1 del presente bando di gara.
I plichi, pena l’esclusione dalla gara, devono essere idoneamente chiusi e sigillati, controfirmati sui lembi di chiusura, e devono recare all’esterno – oltre all’intestazione del mittente e all’indirizzo dello stesso – le indicazioni relative all’oggetto della gara, al giorno e all’ora dell’espletamento della medesima, ossia la dicitura: “GARA DEL GIORNO 05.06.2021, ORE 12,00, PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL’AREA COMUNALE DENOMINATA CHALET SITA IN VIA ACHILLE ROSICA. Periodo dal 05.06.2021 al 31.12.2022”.
Il recapito tempestivo del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente. Non farà fede il timbro postale di partenza o arrivo.
I plichi devono contenere al loro interno, pena l’esclusione dalla gara, due buste, a loro volta sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l’intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente “A - Documentazione” e “B - Offerta economica”.

 Nella busta “A” devono essere contenuti, pena l’esclusione dalla gara, i seguenti documenti:

 a) La domanda di partecipazione alla gara, come da schema predisposto ed allegato al presente bando (cfr. Domanda di partecipazione) sottoscritta dal legale rappresentante della ditta concorrente; alla domanda deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica di un documento di identità o di un documento di riconoscimento equipollente, ai sensi dell’art.35, comma 2, D.P.R. n.445/2000, del/dei sottoscrittore/i; la domanda può essere sottoscritta anche da un procuratore del legale rappresentante ed in tal caso va trasmessa la relativa procura;

b) La dichiarazione allegata al presente bando (cfr. Allegato A), debitamente compilata, inserendo, a pena di esclusione, tutti i dati richiesti; detta dichiarazione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante della ditta concorrente e dovrà essere corredata da fotocopia di un documento valido di identità o di un documento di riconoscimento equipollente, ai sensi dell’art.35, comma 2, D.P.R. n. 445/2000, dello stesso firmatario;

c) La dichiarazione allegata al presente bando (cfr. Allegato B), debitamente compilata, inserendo, a pena di esclusione, tutti i dati richiesti; detta dichiarazione dovrà essere presentata e sottoscritta dai seguenti soggetti, solo se diversi dal firmatario della dichiarazione di cui all’allegato A, e dovrà essere corredata di fotocopia di un documento valido di identità o di un documento di riconoscimento equipollente, ai sensi dell’art. 35, comma 2, D.P.R. n. 445/2000, dello stesso firmatario:

• Direttore tecnico e tutti i soci, se si tratta di società in nome collettivo;

• Direttore tecnico e tutti i soci accomandatari, se si tratta di società in accomandita semplice;

• Direttore tecnico e amministratori muniti di rappresentanza, se si tratta di ogni altro tipo di società o consorzio;

• Direttore tecnico nel caso di impresa individuale, qualora si tratta di soggetto diverso dal titolare dell’impresa stessa;

 d) Certificato di iscrizione alla camera di commercio, di data non anteriore a tre mesi dalla data del presente bando, per il servizio indicato  al punto 5. ovvero copia autenticata, nei modi di cui al D.P.R. n.445/2000, ovvero dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi degli artt.46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e dell’art.15 della Legge n.3 del 16.01.2003 (eventualmente cfr. Allegato A ed Allegato B); tale dichiarazione ha la stessa validità temporale dell'atto che sostituisce; in ogni caso, è necessario che dal certificato o dalla dichiarazione risulti l’indicazione dei soci designati alla rappresentanza legale;

 e) copia autorizzazione per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ai sensi della Legge Regionale n.11 del 16.07.2008.

 La domanda, le dichiarazioni e le documentazioni di cui alle lettere a, b, c, d, e, a pena di esclusione, devono contenere quanto previsto nelle predette lettere.

 Nella busta “B” devono essere contenuti, a pena di esclusione, i seguenti documenti:

a)      Dichiarazione offerta, come da schema predisposto ed allegato al presente bando (cfr. Allegato C) sottoscritta dal legale rappresentante della ditta concorrente o da suo procuratore, contenente: l’indicazione del canone trimestrale, superiore al canone trimestrale minimo posto a base di gara, espresso in cifre ed in lettere, che il concorrente offre per la concessione in argomento; in caso di discordanza sarà ritenuto valido il canone indicato in lettere.

 7. SOGGETTI AMMESSI ALL’APERTURA DELLE OFFERTE

I legali rappresentanti dei concorrenti, ovvero soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti.

 8. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE

Il soggetto deputato all’espletamento della gara, il giorno fissato al punto 4.4 del presente bando per l’apertura delle offerte e cioè il giorno 05.06.2021, alle ore 12,00, in seduta pubblica, sulla base della documentazione contenuta nelle buste “A – Documentazione” delle offerte presentate, procede a verificare la correttezza formale delle offerte e della documentazione ed in caso negativo ad escluderle dalla gara.

Il soggetto deputato all’espletamento della gara procede poi all’apertura delle buste “B – Offerta Economica”- presentate dai concorrenti non esclusi dalla gara e, sulla scorta delle offerte regolarmente presentate, aggiudica, in via provvisoria, la concessione al concorrente che avrà offerto il canone  maggiore.

La stazione appaltante successivamente procede a richiedere all’aggiudicatario provvisorio l’esibizione di tutta la documentazione, eventualmente non ancora acquisita, attestante il possesso dei requisiti generali previsti dall’articolo 80 del D. Lgs. n.50/2016, nonché della documentazione comprovante il possesso dei requisiti, se auto dichiarati in sede di offerta.

Nel caso che tale verifica non dia esito positivo la stazione appaltante procede ad individuare nuovi aggiudicatari provvisori oppure a dichiarare deserta la gara.

I concorrenti, ad eccezione dell’aggiudicatario, possono chiedere alla stazione appaltante la restituzione della documentazione presentata al fine della partecipazione alla gara.

La stipulazione del contratto è comunque subordinata al positivo esito delle procedure previste dalla normativa vigente in materia di lotta alla mafia.

 9. ALTRE INFORMAZIONI

a) non sono ammessi a partecipare alle gare soggetti privi dei requisiti generali di cui all’articolo 80 del D. Lgs. n.50/2016;

b) non sono ammesse offerte in ribasso;

c) si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida;

d) in caso di offerte uguali si procederà a sorteggio;

e) l’offerta è valida per 180 giorni dalla data di presentazione della stessa;

f) l’aggiudicatario deve prestare:

• cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall’art.103, comma 1, del D.Lgs. n.50/2016; la firma, apposta in calce alla cauzione (se polizza o fideiussione) da parte del titolare dell'agenzia, deve essere autenticata da un notaio;

• polizza assicurativa con massimali minimi di € 500.000,00 a copertura dei danni verso terzi (RCT);

g) si applicano le disposizioni previste dall’art.93, comma 7, del D. Lgs. n.50/2016;

h) le autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e l’offerta devono essere in lingua italiana o corredati di traduzione giurata;

i) è esclusa la competenza arbitrale;

l) i dati raccolti saranno trattati ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 esclusivamente nell’ambito della presente gara;

m) Responsabile Unico del Procedimento: Geom. Giulio Saraceni, anche Responsabile dell’Area Tecnico-Manutentiva del Comune di Orsogna, in servizio presso l’Ente;

n) il presente bando è pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Orsogna e sul sito internet del Comune.

N.B. Si precisa che, pena l’esclusione dalla gara, le fotocopie dei documenti di riconoscimento allegate alle dichiarazioni, devono essere chiare e leggibili.

 

Orsogna, lì 19.05.2021

Il Responsabile dell’Area

Tecnico-Manutentiva

Geom. Giulio Saraceni

AVVISO IMPORTANTE - Elenco operatori economici. Anno 2021

Oggetto: Elenco operatori economici. Anno 2021.

AVVISO IMPORTANTE!

Elenco operatori economici. Anno 2021.

Gli operatori economici (prestatori d’opera e/o fornitori) che intendono avere rapporti commerciali con la CUC CRECCHIO-ORSOGNA-POGGIOFIORITO e i rispettivi Comuni, SE NON GIA' ACCREDITATI, sono invitati a procedere con l’accreditamento utilizzando la piattaforma e-procurement che è attiva al seguente indirizzo web: https://cuc-crecchio.ga-t.it/. (sarò necessario anche un documento di identità firmato digitalmente).

L’iscrizione degli operatori economici interessati provvisti dei requisiti richiesti è consentita senza limitazioni temporali.
L’elenco potrà essere utilizzato anche nei casi previsti e consentiti dall’art.36, comma 2, lettere a), b), c), c-bis) del D. Lgs. 18.04.2016, n.50, nel testo in vigore, nonché dall'art.1 del D.L. 16.07.2020, n.76, come modificato dalla Legge di conversione 11.09.2020, n.120, nel testo in vigore.

Avviso manifestazione di interesse

Avviso manifestazione di interesse per l'affidamento del Servizio di "Archiviazione documenti dell'Ente a supporto degli uffici Comunali".

Scadenza 20/06/2020

Allegati:
Scarica questo file (avviso.pdf)avviso.pdf[ ]91 Kb

Alienazione di una porzione di terreno di proprietà comunale sito in località Malverno di circa mq.38,00 (da frazionare), sede di una stazione radio base per la rete telefonica mobile. Asta pubblica.

Il giorno 13.11.2019 nella residenza comunale e più precisamente in Piazza Mazzini, 5, presso l’Ufficio Tecnico, avrà luogo un’asta pubblica ad unico e definitivo incanto per l’alienazione di una porzione di terreno comunale di circa mq.38,00 (da frazionare), sito in località Malverno, adiacente al Cimitero Comunale, individuato in catasto terreni al foglio di mappa n.8, particella n.4173, ove è ubicata una stazione radio base per la rete telefonica mobile dal 2005, che ricade nel vigente P.R.G. tra quelle destinate agli insediamenti per antenne di telefonia mobile e non è soggetta ad altri vincoli urbanistici.

AVVISO IMPORTANTE! Costituzione elenco operatori economici.

AVVISO IMPORTANTE!
Costituzione elenco operatori economici.


Gli operatori economici (prestatori d’opera e/o fornitori) che intendono avere rapporti commerciali con la CUC CRECCHIO-ORSOGNA-POGGIOFIORITO e i rispettivi Comuni, sono invitati a procedere con l’accreditamento utilizzando la piattaforma e-procurement che è attiva al seguente indirizzo web: https://cuc-crecchio.ga-t.it/

(sarò necessario anche un documento di identità firmato digitalmente).

L’iscrizione degli operatori economici interessati provvisti dei requisiti richiesti è consentita senza limitazioni temporali.

L’elenco potrà essere utilizzato anche nei casi previsti e consentiti dall’art.36, comma 2, lettere a), b), c) del D. Lgs. 18.04.2016, n. 50, nel  testo in vigore.

Il portale utilizza cookie tecnici e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Chiudendo il banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, consulta la privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information