In mostra a Orsogna la Grande Guerra raccontata dalla Domenica del Corriere

Mostra Grande Guerra con la Domenica del Corriere

A cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale, il Centro polivalente di Orsogna ospita un’interessante mostra dedicata a 34 pannelli tratti da copertine e pagine della Domenica del Corriere pubblicate tra il 1914 e il 1918, che raccontano per testi e immagini uno dei conflitti più sanguinosi della storia dell’umanità. L’evento è stato inaugurato stamattina, alle ore 10.30, alla presenza degli alunni delle scuole medie e del sindaco di Orsogna, Fabrizio Montepara. A presentare e illustrare i pannelli esposti è stato il presidente dell’Associazione amici di Bocca del Serchio, Alberto Gradin.
La mostra, aperta a tutti fino al prossimo 10 ottobre, ogni giorno dalle ore 9 alle 12.30 e dalle ore 17 alle 19.30, è itinerante in Italia e ha il patrocinio dell’Istituto nazionale per la guardia d’onore alle Reali tombe del Pantheon e della Struttura di missione per le celebrazioni del centenario della Grande Guerra della Presidenza del Consiglio dei ministri.
«L’obiettivo - spiega il sindaco, Fabrizio Montepara - è di mantenere viva la memoria storica di questo evento tragico e glorioso, che contribuì a unire, sia pure nel dolore, quella che era una giovane nazione».

orsogna_mostra-grande-guerra_05.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_02.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_03.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_04.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_06a.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_06b.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_07.jpeg


 

orsogna_mostra-grande-guerra_08.jpeg




Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information