Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli studenti della scuola dell'obbligo e della scuola secondaria superiore

  • Stampa

FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO AGLI STUDENTI DELLA SCUOLA DELL’OBBLIGO E DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE.


- ANNO SCOLASTICO 2017/2018 -


Si avvisa che è a disposizione un fondo per la fornitura gratuita e semigratuita dei libri ditesto, per l’anno scolastico 2017/2018, in favore di studenti frequentanti le scuole secondarie di primo e di secondo grado che appartengono a famiglie la cui situazione economica equivalente verrà determinata come risulta dalla tabella di riparametrazione, di seguito allegata, derivante dall’applicazione del D.P.C.M. n. 159/2013:

n. componenti nucleo
familiare

Scala di
equivalenza

Valore ISEE
a euro 15.493,71

Situazione economica
corrispondente

1

1,00

15.493,71

Euro 15.493,71

2

1,57

15.493,71

Euro 24.325,12

3

2,04

15.493,71

Euro 31.607,17

4

2,46

15.493,71

Euro 38.114,53

5

2,85

15.493,71

Euro 44.157,07


Le domande, redatte su appositi moduli, distribuiti dall’Istituto scolastico direttamente agli  studenti, reperibili presso il Comune oppure sul sito dell’Ente, dovranno essere presentate alle segreterie delle scuole frequentate dagli studenti oppure al protocollo del Comune entro e non oltre il giorno 17 marzo 2018.
Alle domande andranno allegate copia del certificato ISEE 2018 - periodo d’imposta 2017, le ricevute fiscali o i fogli sostitutivi rilasciati dalle librerie comprovanti la spesa sostenuta per l’acquisto dei soli volumi di testo e fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità.
Il contributo erogato sarà commisurato alla spesa sostenuta ed al contributo erogato dalla Regione Abruzzo al Comune di Orsogna per l’anno scolastico 2017/2018.
Per informazioni e chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi all’ufficio istruzione di questo Comune.

 

Orsogna, lì 02 febbraio 2018
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Nicolò Fosco


N.B. per il rilascio del certificato ISEE è possibile rivolgersi ai patronati presentando i seguenti documenti:
Dichiarazione 730/2017 o 740/2017 o Unico /2017 o Cud/ 2017 o altri documenti comprovanti il reddito;
Documenti relativi agli immobili posseduti con i dati ai fini Imu o contratto d’affitto regolarmente registrato

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information