In pensione le docenti Piera Morano e Carmelina Costantini, l’omaggio di Orsogna

Sabato 1 luglio, al termine del Collegio dei Docenti, la comunità scolastica di Orsogna ha salutato le due stimatissime professoresse Piera Morano e Carmelina Costantini, che, dopo anni di onorata carriera, hanno raggiunto il traguardo del pensionamento.

Alla festa per la meta ambita, si sono uniti la dott.ssa Lucilla Taraborelli, ex Dirigente dell’Istituto, altri docenti già in servizio ad Orsogna, i familiari delle professoresse, alcuni dipendenti comunali e il Sindaco, Fabrizio Montepara, che ha insignito le due docenti con una targa di riconoscimento a nome dell’Amministrazione Comunale.

In questo mattinata così speciale, intense emozioni si sono rincorse. Insieme alla gioia del meritato riposo, conquistato dopo anni di totale abnegazione e dedizione al lavoro, alla scuola, ai ragazzi, è emerso il dispiacere di lasciare un ambiente nel quale continuamente si creano rapporti autentici e straordinari.

Dopo un lungo viaggio, percorso fianco a fianco, ci si accorge di quanto importanti siano i nostri colleghi, i nostri compagni di “scuola” con cui ogni giorno condividiamo spazi, attività, progetti: a lungo andare si trasformano per noi in una vera e propria seconda famiglia in cui confidiamo e a cui affidiamo pensieri, emozioni ed aspirazioni.

E quando un componente della nostra seconda famiglia va in pensione, ci lascia dentro una sensazione di vuoto davvero incolmabile.

Carissime professoresse, quanto siete state importanti per noi!

Da domani scriverete una nuova pagina della vostra vita: gustate ritmi lenti, esplorate gioie inaspettate, contate ancor più stelle e assaporate ogni giorno una spensierata primavera.

Carissime professoresse, voi sarete sempre tra i ricordi indimenticabili della nostra vita.

professoressa Carla Valentini
Istituto comprensivo di Orsogna


Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information