Emergenza neve, qualche riflessione e un grande GRAZIE

Nevicata in piazza a Orsogna

Nel momento in cui l'emergenza neve comincia ad attenuarsi, l'Amministrazione comunale di Orsogna sente il bisogno di ringraziare tutti i volontari e le relative associazioni che da giorni operano in condizioni estreme, al freddo, dormendo poco e nulla, mettendosi spesso a rischio e senza alcuna ricompensa o rimborso, per aiutare la nostra comunità a gestire una situazione oggettivamente difficile. 
Grazie in particolare al Circolo CB della Protezione civile, i cui volontari fin dal primo giorno stanno in strada per aiutare la pulizia della neve e hanno messo a disposizione gruppi elettrogeni a chi ne aveva bisogno. L'Amministrazione ha massima fiducia nel lavoro svolto dalla Protezione civile.
Grazie alla Croce rossa di Orsogna e a tutte le associazioni e ai singoli che in un modo o nell'altro hanno sottratto tempo ed energie alle loro difficoltà personali, alle loro famiglie, per metterli a disposizione di tutta la cittadinanza. 
A tutti loro va la nostra piena gratitudine e ribadiamo piena fiducia e collaborazione. Così come invitiamo i cittadini a collaborare e raccomandiamo di attenersi alle indicazioni della Protezione civile e di chi offre il proprio aiuto in maniera disinteressata ed è incaricato di fare rispettare regole poste a tutela della sicurezza delle persone. Le regole vanno seguite e vanno fatte rispettare. Non sono possibili deroghe, cerchiamo di agire tutti con responsabilità.

Ringraziamo gli operai e tutti i dipendenti del Comune e degli altri enti che si sono prodigati a tutte le ore del giorno e della notte per rimuovere la neve, dare assistenza ai tecnici dell'Enel e delle altre aziende e imprese impegnate sul nostro territorio. 
Grazie ai cittadini per la loro pazienza, per tutti i disagi che hanno saputo sopportare. Purtroppo, come sempre bisogna fare in questi casi, abbiamo dovuto individuare e affrontare le priorità e, man mano, intervenire sulle situazioni particolari. Se ci sono stati degli errori, ce ne scusiamo e ne faremo tesoro per il futuro. Ma è stata una situazione difficile in larga parte dell'Abruzzo e, in questi casi, bisogna lavorare insieme per ottenere risultati e non disperdere energie.
Grazie a tutti.
Il Sindaco
Fabrizio Montepara

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information